Ultima modifica: 25 Maggio 2021

Progetto dell’Atalanta “La Scuola allo Stadio”

L’ATALANTA B.C., giovedì 20 maggio, ha consegnato i premi agli studenti della secondaria di Pradalunga che
nella edizione 2018/19 hanno partecipato, e si sono distinti, ai concorsi: “Atalanta: mitologia del nome”
(Michele Carrara, Gabriele Persico e Morgan Valoti), “Il calcio libero dal razzismo” (Anna Scarpellini, Adriana
Belotti, Elena Scarpellini e Lucia Azzola), “Il mio slogan corretto”; (Kristian Lofaro e Daniel Faustini), allestiti
all’interno del progetto La Scuola allo Stadio.
La cerimonia, molto attesa dai ragazzi, si è svolta in ritardo di un anno e in forma riservata, per la nota
situazione pandemica ancora in corso, nel piazzale prospicente il Palazzo Comunale di Pradalunga.
Presente alla premiazione la dott.ssa Lucia Castelli, responsabile del settore giovanile Atalanta Bergamo, il
Dirigente scolastico Luigi Rubino con i professori Masseroli, Zocche e Rossi, la Sindaca Natalina Valoti con
l’assessore Pezzotta e la Consigliera Carrara. Le ragazze e i ragazzi hanno ricevuto, oltre al riconoscimento e
un simpatico gadget, i complimenti da parte degli organizzatori per la fantasia e la sensibilità con cui sono
riusciti a rendere al meglio, i temi del concorso.
Insieme a loro, ha ricevuto un riconoscimento anche la maestra e poetessa Aurora Cantini, per la sua
appassionata poesia dedicata alla mitica DEA.




Link vai su