Ultima modifica: 8 Luglio 2022

RISPETTIAMO LE PERSONE E L’AMBIENTE… DANDO COLORE AD UN MURO – Scuola Secondaria di Pradalunga – Classi Terze

 -Nell’ultimo mese di quest’anno scolastico, noi ragazzi delle classi terze A e B di Pradalunga abbiamo avuto la possibilità di sperimentare la tecnica della pittura murale con le bombolette. La proposta è partita lo scorso anno, quando, ancora in seconda media, abbiamo espresso l’esigenza di poter rappresentare su muro un messaggio inerente all’Ed. Civica: RISPETTIAMO LA PERSONA E L’AMBIENTE. Per noi è fondamentale che tutti si rispettino tra loro, non solo a scuola tra compagni ma anche fuori, tra persone e nell’ambiente che ci circonda. Crediamo inoltre che un ambiente curato sia lo specchio di un paese in sintonia, attento agli altri e quindi anche più prezioso. Quindi, grazie all’Amministrazione comunale che ci ha concesso strumenti necessari e spazio, nelle ore di Arte e immagine siamo riusciti a realizzare il nostro murales; nostro perché pensato e dipinto da noi “grandi” ma a disposizione di tutti i compagni che vivono la scuola, presenti e futuri. Per fare ciò è venuto in aiuto il grande writer (graffitista) William Gervasoni, in arte WIZ ART, un simpatico professionista dei murales che, inizialmente, ci ha spiegato il concetto di Street Art, le varie tipologie, dall’illegale al legale, poi, guidati anche dalla profe di Arte Masseroli, ci ha accompagnati nella realizzazione pratica, tenendo conto di tutti i nostri progetti grafici svolti in classe. La parete a disposizione si trova nel cortile della scuola, protetta da una tettoia. Ognuno si è lanciato con passione nel dare colore a questo muro ingrigito e poco valorizzato. Sembra facile premere una bomboletta e spruzzare ma non è così… infatti dalla pressione del nostro dito indice si possono creare linee, macchie, punti di luce o sfumature e vi assicuro che ci vuole tanta concentrazione, capacità d’osservazione e mano sicura. Il nostro murale è piaciuto a tutti! Perfino ai ragazzi di prima che, incuriositi dall’attività, ci guardavano dalle vetrate dei corridoi. Siamo soddisfatti del risultato ottenuto e ci auguriamo che prossimamente anche altre classi possano completare la parete dandole colore ma soprattutto condividendo momenti di scuola alternativa senza dimenticare il messaggio civico lasciato. Grazie al Comune, all’amico Wiz Art e alla scuola che ci ha permesso tutto ciò.                               

Gli alunni delle classi terze della Scuola Secondaria di Pradalunga




Link vai su